Le Orme – Uomo Di Pezza

Uomo Di Pezza è l’album che consacra definitivamente la band di De Rossi, Pagliuca e Tagliapietra, produzione che proietta il loro sound oltre i limiti iniziali catapultandoli così nel prog rock di stampo internazionale.

continua a leggere

Tortoise – The Catastrophist

The Catastrophist offre alcuni brani interessanti come The Clearing Fills, dall’atmosfera sognante, Hot Coffee, dalla lirica oscura, anche se con l’apertura affidata proprio a The Catastrophist il lavoro si presenta pieno di quelle atmosfere morbide alle quali i Tortoise ci hanno abituato.

continua a leggere

Le Orme – Ad Gloriam

La leggenda dice che Le Orme, band di Marghera, hanno lasciato nel nostrano rock un’impronta indelebile che ancora oggi mantiene la sua influenza. E l’album d’esordio del gruppo che è giunto ad essere paragonato a mostri sacri come gli ELP, 

continua a leggere

Tortoise – Beacons Of Ancestorship

Dopo la miscellanea di A Lazarus Taxon, nel 2009 arriva questo Beacons Of Ancestorship in cui le influenze jazz si quietano, i vibrafoni sono eliminati a favore di un suono più synth e la band si proietta a favore di un suono più vicino al rock a volte anche un po’ psichedelico.

continua a leggere

Tortoise – A Lazarus Taxon

A Lazarus Taxon è un cofanetto dei Tortoise che contiene tre CD e un DVD con diverse rarità, tracce extra-album, remix, videoclip, filmati live e quant’altro. E’ un’opera che conta e non può mancare assolutamente agli aficionados di questa band che

continua a leggere

Cau Porta – Grow

Cau Porta, nome strano per chi non conosce il Rohlfs o meglio il vocabolario dei dialetti salentini, vuol dire Porta del Sud. E Cau Porta è il nome che è stato dato nel 1500 dal feudatario Giovan Battista Delli Monti ad uno degli accessi fortificati della città di Corigliano D’Otranto nel Salento.

continua a leggere

The Flaming Lips – Telepathic Surgery

Il ritorno dei Flaming Lips in questo 2019 viene celebrato con l’uscita di King’s Mouth, pubblicato il 19 luglio scorso, probabilmente in occasione del loro ventiseiesimo di attività, un disco dove si concentrano tutte quelle che sono le varie anime di questa band che non si lascia etichettare facilmente per il rock che propone.

continua a leggere

Tortoise – The Brave and the Bold

Con questa produzione dei Tortoise, che vede la collaborazione di Bonnie Prince Billy, la band di Chicago avrebbe potuto tranquillamente fare il botto, ed invece quello che si presenta a noi è un disco scarno che nonostante la capacità di fondere gli stili del rock con quello del folk non dà il risultato atteso.

continua a leggere