The Sherlocks – Under Your Sky

Dopo il debutto di due anni fa con Live For The Moment che li proiettò nella top ten come un fulmine a ciel sereno, gli Sherlocks tornano con questo secondo lavoro, Under Your Sky, un album che oltre ad essere pregno di significato, funziona perfettamente in ogni suo passaggio musicale grazie anche ad una composizione senza troppi fronzoli.

continua a leggere

B-SIDE L’altro lato delle canzoni

Se la musica è l’espressione della voce dell’anima qui, in B-SIDE L’altro lato delle canzoni, c’è tutta l’essenza di una scrittrice che ha voluto trasmettere il suo pensiero per capire più a fondo di che musica viviamo. B-SIDE L’altro lato delle canzoni è un viaggio nel cuore della musica,

continua a leggere

Wish – Stay My Friends

Un disco significativo nel panorama del nuovo progressive italiano che abbracciando passato e presente, fa sua la tradizione del genere e ipotizza nuovi risvolti, anche grafici e visivi. Siamo certi che gli Wish non mancheranno di stupire a lungo.

continua a leggere

SAVELLI/MANZI – GETTARE LE BASI

Alex Savelli e Massimo Manzi si avvalgono in questo esordio di molte collaborazioni dando vita ad un album di tutto rispetto

Quando si ascolta questo lavoro quello che salta subito in mente è una certa affinità con un sound d’altri tempi, come fu quello degli Area; poi la compattezza dei suoni e la forza che possiedono ci trascinano nelle pieghe della loro potenza assoluta. 

continua a leggere

La Sorte – Itaca

Veronesi con tanto amore per il viaggio, Itaca è il disco d’esordio di questa band che ha messo insieme nove tracce che rimandano tutte ad esperienze appunto di viaggio, ma anche alla ricerca di nuovi percorsi musicali che arricchiscono, e molto, il sound della band.

continua a leggere